La bellezza negli occhi di chi guarda

DSC_0080Leggo su un sito di fotografia una bella frase della famosa ritrattista americana Annie Leibovitz: “Ci insegnarono che, per un giovane fotografo, la cosa più importante era imparare a guardare. E saper guardare non c’entrava nulla con gli strumenti a disposizione. Imparare a guardare!”. Gli scatti migliori nascono prima in testa e poi in macchina, recita il primo comandamento della fotografia.

È proprio così: per fare una buona fotografia sono molti gli elementi importanti: la luce, l’inquadratura, la profondità di campo… ma ciò che è essenziale è la bellezza negli occhi di chi scatta.