Seconda tappa, Gardone Riviera

Dopo la bellezza dell’arte (e della santità di Paolo VI), quella del lago di Garda, coi chiaroscuri di un temporale che è difficile definire primaverile…

Brescia maggio 2013 - 143a (Small)

Brescia maggio 2013 - 120 (Small)

Brescia maggio 2013 - 150 (Small)

Brescia maggio 2013 - 157a (Small)

Brescia maggio 2013 - 179a (Small)

Brescia maggio 2013 - 183a (Small)

Brescia maggio 2013 - 213 (Small)

Brescia maggio 2013 - 248a (Small)

 

Annunci

Custodi della bellezza

Prima tappa dello splendido weekend lombardo è stato Concesio, luogo natale di Paolo VI. Oltre alla casa di famiglia, il piccolo paese situato all’imboccatura della Val Trompia conserva un grande scrigno d’arte: una collezione di opere realizzate dagli artisti contemporanei per papa Montini (si riconoscerà il bozzetto del famoso pastorale, ora tra le mani di Francesco) o donate al suo segretario. I musei vaticani mettono in mostra le più note, ma quassù, in mezzo al verde e al silenzio, non mancano comunque Dalì, Rouault, Manzù, Chagall, Magritte, Picasso, Ciry, Matisse e tanti altri.

“Questo mondo nel quale viviamo – diceva Paolo VI agli artisti – ha bisogno di bellezza per non sprofondare nella disperazione. La bellezza, come la verità, è ciò che infonde gioia al cuore degli uomini, è quel frutto prezioso che resiste al logorio del tempo, che unisce le generazioni e le fa comunicare nell’ammirazione. E questo grazie alle vostre mani… Che queste mani siano pure e disinteressate! Ricordatevi che siete i custodi della bellezza nel mondo”.

Brescia maggio 2013 - 013 (Medium)

Brescia maggio 2013 - 062a (Medium)

Brescia maggio 2013 - 086a (Medium)

Brescia maggio 2013 - 097a (Medium)

Brescia maggio 2013 - 112a (Medium)

Professio fidei

Lungo e intenso, ieri pomeriggio, l’abbraccio di papa Francesco ai vescovi e alla Chiesa italiana, solennizzato dalla “professione di fede” sulla tomba di San Pietro e impreziosito dalla preghiera a Maria. A lei abbiamo chiesto di svegliarci “dal torpore della pigrizia, della meschinità e del disfattismo”. E di “bruciare tristezze, impazienze, rigidità”. Così sia.

professio fidei 23 mag 2013 045 (Small)

professio fidei 23 mag 2013 050a (Small)

professio fidei 23 mag 2013 103a (Small)

De felicitate

foto1“La vostra tristezza si cambierà in gioia, e nessuno ve la toglierà”.

Nel lungo discorso riportato da Giovanni nel contesto del “testamento” di Gesù, c’è anche questo folgorante e semplice annuncio, ricorrente nella liturgia dei giorni scorsi. Un concentrato di “buona notizia” che appare la cosa umanamente più desiderabile e allo stesso tempo umanamente più impossibile. Una gioia a prova di qualsiasi cosa o persona: chi mai l’ha provata? Quasi per definizione, siamo abituati ad attribuire la gioia a piccoli istanti, momenti fragili e continuamente minacciati prima di tutto dal tempo, che finisce spesso col confinare la felicità nella nostalgia del passato o nella speranza del futuro. Nella promessa di Gesù, invece, il tempo della gioia sarà il presente. E nessuno potrà scalfirla, ma solo alimentarla, perché – sembra ovvio – anche allora nessuno potrà essere felice da solo.

Ci pensavo ieri sera, guardando il cielo colorarsi, forse in omaggio alla festa dell’Ascensione.

La Roma che non ti aspetti

Nel continuare il tour negli angoli più caratteristici di Roma, sabato scorso mi sono tuffato in Campo de’ Fiori e dintorni, per proseguire con la visita del Senato e perfino la processione della Madonna di Loreto da piazza Navona a San Salvatore in Lauro. Tra le scoperte più gradite metterei la (quasi invisibile) chiesetta di Santa Barbara dei Librari, gioiellino incastonato in una piazzetta trapezoidale, e appunto i vellutati interni di palazzo Madama, che però non è permesso fotografare…

Roma 4 mag 2013 - 068a (Small)

Roma 4 mag 2013 - 002a (Small)

Roma 4 mag 2013 - 007 (Small)

Roma 4 mag 2013 - 024a (Small)

Roma 4 mag 2013 - 067a (Small)

Roma 4 mag 2013 - 047a (Small)

Roma 4 mag 2013 - 105 (Small)

Roma 4 mag 2013 - 119 (Small)

Roma 4 mag 2013 - 177 (Small)

Roma 4 mag 2013 - 187 (Small)

Roma 4 mag 2013 - 203 (Small)